RIGVEDA

Minestra di Masoor Dal

Minestra di lenticchie rosse

Si avvicina l’ora del pranzo ayurvedico, le 12.30, l’ora ideale per consumare il pasto più importante della giornata….
Minestra di lenticchie rosse (Masoor Dal o Dhal)

Ingredienti:
100gr di lenticchie rosse
1 carota
1 piccolo porro
1 c. di curry in polvere
1 c. di curcuma in polvere
1 c. di coriandolo (semi passati al mortaio)
1 c. di zenzero in polvere
Olio di girasole
1 pizzico di sale (per Kapha possiamo anche non utilizzarlo)
1/2 lt di brodo vegetale

Procedimento

Facciamo scaldare l’olio in una padella antiaderente e facciamo rosolare leggermente la carota ed il porro sminuzzati, poi mettiamo a scaldare il coriandolo, lo zenzero, il curry ed infine la curcuma. Le spezie vanno scaldate ma non soffritte. Ora aggiungiamo le lenticchie rosse, precedentemente sciacquate. Lasciamo insaporire ed aggiungiamo il brodo, lasciate cucore per 15/20 minuti.

Le lenticchie rosse decorticate, come la maggior parte dei legumi decorticati, hanno il pregio di non richiedere lunghi tempi di cottura e spesso, come in questo caso, neanche i tempi di pre-ammollo. Il mix di spezie utilizzate è piuttosto leggero e adatto anche a Pitta. Un’alimentazione Vata esclude quasi tutti i legumi poichè secchi e di difficile digestione ma per un piatto occasionale possiamo offrirlo anche ad un Vata!

Per un pranzo completo, accompagnate la zuppa ad una manciata di riso, anche bianco ed una verdura cotta di stagione, potete usare finocchi lessi o il Il rabarbaro (genere Rheum), idonee per tutti i dosha.

Buon appetito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Più informazioni...

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione . Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto " di seguito , allora si acconsente a questo.

Chiudi